venerdì 5 luglio 2013

SANGRIA

Beh, è tempo di vacanze. E' caldo. Abbiamo bisogno di svago e di rilassarci.
Allora, qualche giorno fa mi sono lanciata nella preparazione di una sangria (mi perdoneranno gli amici spagnoli.....).
Ho cercato un po' su Internet la ricetta "vera", ma poi, alla fine, ho fatto un miscuglio di ricette varie.
Il risultato è stato una sangria "alla Cristina".

La ricetta, più o meno, è questa:

- vino rosso
- spumante dolce
- vin santo (o rum, o altro liquore)
- pesche e arance a pezzetti (o altra frutta dolce)
- chiodi di garofano (4-5)
- cannella
- zucchero

Il tutto in dosi "q.b"......

Mescolare il tutto e mettere in frigo qualche ora.
Bere fredda in una sera d'estate.

Ecco il risultato:









12 commenti:

  1. Brava Cristina!
    La prossima volta che organizziamo una serata a Villa Amoroni ce la farai assaggiare!
    A presto!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo!!! E' molto buona ed estiva! A presto, Cri

      Elimina
  2. L'assaggiai a Barcellona, un po' troppo alcolica per i miei gusti! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si può fare anche più leggera, dipende da quanto vino e liquore si mette.....Notte, Cristina

      Elimina
  3. Ottima. ..le ricette migliori sono proprio quelle personalizzate! !!! Che sete...Cri
    P.s. tutto a posto con bloglovin?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una ricetta molto personalizzata..... :-)
      Mi sono iscritta a Bloglovin, ma mi pare che, forse, non era necessario.....non so.....
      A presto, Cri

      Elimina
  4. Ho visto ora che mi avevi risposto sull'altro post...altre dicono che preferisco di gran lunga bloglovin, io devo ancora studiare un po', in questi giorni il lavoro mi assorbe completamente e non ho ancora avuto modo di capire le potenzialità del mezzo. Vedremo, tra l'altro google reader resiste...stiamo a vedere. Baci, cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Google Reader resiste....non so perché, ma meglio... Vediamo che succede. A presto, Cri

      Elimina
  5. Il risultato cara Cristina , sia o non sia la ricetta vera , mi sembra eccellente e dagli ingredienti ancora migliore che la"vera"..
    Mi iscrivo subitissimo per avere qualche ideuzza nuova ..
    Vuoi ricambiare ..?
    Mi farebbe tanto piacere! http://rockmusicspace.blogspot.it/
    Serena serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nella! Vado a vedere subito il tuo blog e contraccambio volentieri. A presto, Cristina

      Elimina
    2. Ciao Cristina bella...ho visto la tua iscrizione sul "Piacwere di.."
      Toglimi una curiosità , perchè non riesco a trovarti ..su Rock Music Space , il mio sito, ti eri poi iscritta?
      Scusa la mia invadenza ..e perdonami......
      Una magica settimana mia cara, bacini..::))

      Elimina
    3. Mi sono iscritta a blog che dici, ma nell'altro non mi è riusciti trovare il bottone per iscrivermi.....io non ho Facebook o altre forme per iscrivermi.....non so se è possibile...per ora non mi è riuscito. Ciao.

      Elimina

Un tuo commento é un segno di interesse e vicinanza. Grazie per esprimere la tua opinione. :-)